Una nuova veste per Celeste | paola iezzi | official website
Iscriviti alle News

Paola Iezzi Official YouTube
Seguimi su Twitter
Shop
Login
Xcept you – Remixes
Archivi
Categorie

Una nuova veste per Celeste

Qualche giorno dopo Sanremo, Massimo Poggini di Max, che leggendo sul mio Facebook aveva notato i miei apprezzamenti sul brano “Carlo” e la performance di Celeste Gaia a Sanremo nella sezione giovani, ma qualche perplessità sul suo look, ha pensato di affidarmi la direzione creativa e lo styling di un servizio fotografico (scattato da Paolo Santambrogio) interamente dedicato alla giovane, ma promettente Celeste. La proposta mi ha entusiasmato fin dall’inizio.
Ecco le foto del servizio! CLICCA QUI

Questa l’intervista che mi ha fatto Max sul set

Questo il backstage del servizio fotografico

Io e Celeste sul set

 

Una risposta a Una nuova veste per Celeste

  • giallointenso scrive:

    Quattordici note s’incontrano,
    sette sono more
    e sette sono bionde.
    Ovviamente le sette che sono more hanno occhi neri
    e le sette che sono bionde hanno occhi celesti.

    Nel cielo sono nemiche:
    le sette note con gli occhi neri sono infatti di un demonio noto il cui nome è “Sire la mi fa soldo”,
    mentre le sette note con gli occhi celesti sono di un angelo che si chiama “Dosi solare mi fa ”.

    Sulla Terra però è tutta un’altra faccenda.
    Sulla terra sono due donne bellissime che cantano.
    E capita che un giorno Occhi Neri ascolti Occhi Celesti:
    «Bravissima, – dice tra sé e sé – un gran bel canto e una gran bella canzone, peccato il look.
    Ci vuole una nuova veste per Celeste. Carlo dagli occhi verdi merita ben molto di più. »

    Un intenditore finissimo di musica che sulla musica scrive con competenza, la sente.
    Lui può. E Occhi Neri viene subito incarica di provvedere.

    Ora le quattordici note s’incontrano.
    Niente è facile. E Occhi neri dice a Occhi celesti:

    Su più questioni, non sarem d’accordo.
    Ma importante è che io t’intenda
    e tu non sia alle ragion mie sordo.
    Così faccian tutti, …il sole splenda.

    Nasce un’intesa. Entrambe son contente.
    E Occhi Celesti del bel canto diventa una modella.

    Bravissimi!!!

    PS: Nel mondo ci sono quattordici miliardi di occhi di tanti colori e tutti questi occhi dovrebbero vedere solo cose belle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *