Aid & Charity | paola iezzi | official website

Paola Iezzi Official YouTube

Seguimi su Twitter

Shop

Login

Xcept you – Remixes

Archivi

Categorie

aid & charity

Telethon – SMS 45501

B4vfSbpIAAEg8cM

telethon14

Convivio 2014 a favore di ANLAIDS – Convivio Vintage

Dal 13 al 17 giugno si terrà a Milano la XII edizione di Convivio, la mostra-mercato benefica ideata nel 1992 da Gianni Versace, alla quale partecipo donando per l’asta a favore di ANLAIDS, l’associazione nazionale di lotta contro l’AIDS, il mitico cerchietto “Mickey Mouse” di Francesco Ballestrazzi usato per la copertina e le foto di servizio di “Se perdo te” e la tuta Catsuit di Daniele Carlotta usata nel video “The time has come (Nico Romano Remix)“.
linkconviviomilano.it/?p=954

 

 

 

 

convivio2014

 

 

paola-iezzi-se-perdo-te-cover-ok

DJ Set sul Tram

Ecco il video e le foto della splendida serata passata a mettere i dischi sul tram… per la Giornata Mondiale contro l’AIDS… grazie a tutti quelle che sono venuti, all’ASA ONLUS, a Mario Cuomo e Pianoroll, e ai mie 3 “compagni dj di tram”, Manuela Doriani, Andres Diamond e Ale Lippi!
 

 

Il mio Dj Set sui Tram di Milano per la giornata mondiale per la lotta contro l’AIDS – 30 Novembre 2013

Sabato 30 novembre dalle ore 14.00 in occasione della Giornata mondiale per la lotta all’AIDS del 1 dicembre, partiranno a Milano 12 corse di un Tram della prevenzione che dalla stazione di Porta Genova fino in via Orefici si tramuterà in una discoteca dove farò il mio Dj Set alternandomi con altri 3 DJs; Manuela Doriani, Ale Lippi e Andres Diamond.
L’iniziativa è organizzata da ASA Onlus e patrocinata dal comune di Milano e dalla regione Lombardia.
Vi aspetto tutti, come si dice a Milano… “attaccatevi al tram…” 🙂

trasmettiamo prevenzione

“Punk Bag” – La mia borsa all’asta su Ebay per la onlus Dynamo Camp

AGGIORNAMENTO – LA BORSA E’ STATA VENDUTA E SONO STATI RACCOLTI 400,00 EURO PER DYNAMO CAMP!!!

 

Da oggi trovate in vendita su EBAY la mia borsa personalizzata di Donatella Lucchi, per un asta benefica a favore della onlus Dynamo Camp: ecco il link!
ebay

 

1462669_10152378204088135_297148119_o

Con le ragazze di Dynamo Camp, Marta Tea Carpinelli, promotrice dell’iniziativa “Dynamo Bags” , Sergio Pappalettera, Patrizia Ferrante, Filippa Lagerback,  Alvin e altri alla presentazione a Palazzo Marino (Milano). [Photo Marco Piraccini]

1464640_10152375608043135_158932540_n

Davanti alla mia “Punk Bag” alla presentazione a Palazzo Marino (Milano). [Photo Marco Piraccini]

“Punk Bag” – La mia borsa personalizzata per Donatella Lucchi all’asta per Dynamo Camp Onlus

La N.U.R srl di Marta Tea Carpinelli, proprietaria del marchio Donatella Lucchi Milano, ha deciso di creare ad hoc una serie di borse della sua linea per l’associazione DYNAMO CAMP ONLUS (dynamocamp.org) facendole personalizzare da personaggi dello spettacolo, musica, arte, cultura e sport. Il ricavato della vendita delle borse andrà interamente alla Onlus che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale e socio-sanitaria. Grazie a programmi basati sulla Terapia Ricreativa, assicura serenità ai giovani ospiti e rafforza la fiducia nelle loro capacità e potenzialità.
La presentazione dell’iniziativa si terrà presso la Sala Alessi di Palazzo Marino il prossimo 7 novembre, sede prestigiosa del Comune di Milano, che ha patrocinato l’iniziativa.
Qui vi presento “Punk Bag”, ideata da me e realizzata in collaborazione con il mio amico artista e hat designer Francesco Ballestrazzi. La “mia” bag è ispirata al “Punk” con richiami e varie citazioni ad alcuni stilisti che amo molto: Vivienne Westwood e Alexander McQueen, passando passando per Chanel e Moschino” .
La mia, insieme alle borse customizzate da moltissimi altri personaggi, verrà messa all’asta on line subito dopo la presentazione a Palazzo Marino.
Grazie a Marta Tea Carpinelli e a tutte le persone che vorranno anche loro impiegare la loro energia per contribuire all’asta di Donatella Lucchi for Dynamo Camp Onlus.

[photo by paolo santambrogio]

“La Terra dei Fuochi”

roccarainolaroccarainola2
 
“La terra dei fuochi non è sola” è una lodevole iniziativa “messa in piedi” da Selvaggia Lucarelli.
Selvaggia con la forza della sua energia e delle sue conoscenze ha avuto secondo me un’idea fighissima a sostegno dei comuni del casertano e del napoletano avvelenati dai rifiuti tossici. Oggi quella zona è tristemente conosciuta come “Terra dei fuochi”.
Si tratta di 80 paesi abbandonati da tutti nei quali non esiste una famiglia nella quale non vi sia un bambino o un adulto ammalato di tumore o già morto.
E’ necessario aiutarli e chiedere, a gran voce, attenzione ed aiuto allo stato.
Quando Selvaggia mi ha contattata per illustrarmi questa iniziativa ho risposto subito “si figo, facciamolo! Brava!!!”. Come ho detto anche a lei, mi sento legata a quella terra per tante ragioni. Una delle principali motivazioni è la musica e l’arte. Ho suonato tantissime volte nelle piazze di quei paesini, amo quella gente, perché mi ha sempre accolto con semplicità, enorme affetto e grande ospitalità, facendomi sentire come “a casa”.
E poi, al di là del mio amore personale per quei luoghi, trovo inaudito, inaccettabile e scandaloso che venga compiuto un crimine così grave, per di più sotto gli occhi di tutti e che nessuno, che abbia autorità a farlo, muova un dito per fermare immediatamente questo abominio.
Quello che gli 80 personaggi conosciuti interpellati da Selvaggia hanno fatto (fra i quali compaio anche io) e che arrivano dal mondo dello spettacolo, del web, della musica, dello sport e del giornalismo è stato semplicemente “adottare” ciascuno una delle 80 città della terrà dei fuochi, esponendo un cartello che recita il nome della cittadina accompagnato allo slogan “Non deve Morire!”
La mia città e Roccaraionola, in provincia di Napoli.
Questo post è per ringraziare personalmente Selvaggia per aver avuto questa bella idea e per aver pensato di coinvolgere anche me, e per far conoscere a voi questa iniziativa.
Se avete voglia andate a questo link e mettete un bel “mi piace”. Sono certa che unendo tutti le nostre forze riusciremo cambiare questa assurda situazione che coinvolge non solo la terra dei fuochi, ma tutti noi.
Grazie, Paola

La terra dei fuochi – Pagina Facebook

Io sto con Emergency – Firma l’appello

CLICCA QUI E FIRMA L’APPELLO A SOSTEGNO DI EMERGENCY E DEL SUO OPERATO UMANITARIO